Come fare i pon pon

pon pon

Come si fanno i pon pon? Su un cartone, aiutandovi con una tazzina, fare due cerchi concentrici, dando al cartoncino un taglio di forbici che unisce i due cerchi. Arrotolare sulla sagoma un filo di lana nero (o di colori diversi, a seconda di quello che intendete fare), passando dal foro circolare centrale. Più filo di lana userete, più il pon pon sarà folto. Tra il cartone e il filo arrotolato passarne uno da annodare al centro, servendovi di un ago. Togliere il cartoncino dall’estremità tagliata e il pon pon è pronto. Se volete usarli come orecchie di topolina per Carnevale, usare lana nera e applicateli a un cappello nero. Altrimenti potete usarli come palline per l’albero di Natale, servendovi di lana rossa, bianca e dorata; portachiavi, palline-gomitolo per giocare con il gatto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *