Brodo di verdure dolci

Contro il freddo veramente pungente di questo inverno e il bisogno di leggerezza dopo qualche sgarro durante le feste natalizie, mi piace chiudere la giornata con una cena superlight e bollente, a base di brodo vegetale di verdure dolci. Io non aggiungo altre portate, ma gli Antoni non sono d’accordo.
Questo brodo è indicato nella macrobiotica in quanto rafforza l’elemento terra (milza, pancreas, stomaco) e bevuto la sera, prima di coricarsi, aiuta a rilassarci.

Ingredienti

½ tazza di cipolle
½ tazza di carote
1/2 tazza di cavolo o broccoletti
1/2 tazza di zucca
6 tazze d’acqua
1 cucchiaino di sale marino integrale

Far bollire l’acqua. Nel frattempo, lavare bene tutte le verdure e tagliarle.
Aggiungere le verdure e aspettare che l’acqua torni a bollire. Abbassare la fiamma al minimo e far sobbollire per circa 20 minuti. Il brodo- come rimedio –  non necessita di sale o altri condimenti.
È possibile creare una zuppa frullando le verdure, aggiustando il sale e aggiungere un goccio di tamari (in questo caso, stare molto attenti nel dosare il sale),  e se avete qualche avanzo di pane integrale a lievito madre, tagliatelo a cubetti e aggiungetelo dopo averlo tostato a mo’ di crostino. Io preferisco sminuzzare tutto nel passaverdure, lo verso nella tazza della colazione e lo bevo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *