Fumo e tumore alla vescica

darlin_funny-bathroom-signs-25__605

Che il fumo sia una delle cause di sviluppo di tumore si sa, lo dichiara anche il Codice europeo anticancro. Ma non soltanto ai polmoni. SIUrO ( Società Italiana di Urologia Oncologica ) presso l’Ospedale San Raffaele di Milano ha condotto uno studio che ha rilevato che l’incidenza del tumore della vescica è direttamente correlata al numero di sigarette, all’età precoce di inizio, alla durata del periodo nel quale si è fumato e anche all’esposizione al fumo passivo. In Italia ogni anno si ammalano 21.000 uomini e 5.000 donne. Il tabagismo è causa del 65% dei tumori alla vescica tra gli uomini italiani, e in generale il rischio per chi fuma è cinque volte superiore rispetto a chi non lo fa. Le ragioni di questo effetto dannoso sono dovute alle oltre quattromila sostanze tossiche e potenzialmente cancerogene che sono contenute nei prodotti a base di tabacco. Queste sostanze, una volta inalate, entrano in circolo e arrivano fino a reni e vescica. E per gli uomini c’è anche attiva la campagna della Fondazione Veronesi  Tocchiamoci che invita all’autopalpazione  per una diagnosi tempestiva del tumore al testicolo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *