Deodorante naturale al rosmarino

rosmarino

Per non fare cattivo odore, ma non usare un  deodorante con parabeni e sali d’alluminio potenzialmente nocivi, il deodorante ce lo facciamo noi. Cosicché sappiamo perfettamente di cosa è composto, è naturale ed economico. Per non fare cattivo odore, quando si suda e non usare deodoranti industriali che gli specialisti comunque sconsigliano per i problemi che possono dare alla pelle, e per l’assorbimento di certe sostanze che possono causare ingrossamento dei linfonodi e tumore mammario. Nessuno studio scientifico evidenzia una correlazione, ma meglio prevenire che curare o, perché no, conoscere bene cosa mettiamo sotto le nostre ascelle. E per saperlo senza dubbio alcuno, cosa c’è di meglio di prepararsi da soli il deodorante. Ecco come:

Ingredienti:
           cucchiaio e mezzo di cera d’api

        1 cucchiaio di olio di cocco
        cucchiaio di burro di cacao
        15 gocce di olio di rosmarino
        15 gocce di olio di timo bianco
        25 gocce di olio di lavanda
      gocce di olio di ricino

Sciogliere a bagno maria la cera d’api, aggiungere il burro di cacao e quando entrambi saranno sciolti, unire gli oli, uno ad uno. Mescolare bene e mettere in un recipiente di vetro, lasciando raffreddare.

Per una consistenza più cremosa e con una minore quantità di ingredienti, e quindi di costo, è possibile mescolare parti uguali di bicarbonato di sodio e amido di mais (maizena) e aggiungere burro di karité sciolto a bagnomaria con un goccio di olio di mandorle e olio di rosmarino, anche questo da preparare a casa, immergendo in una tazza di olio di oliva rosmarino biologico non trattato . Anche questo deodorante fai da te va conservato in un vasetto di vetro. L’effetto del bicarbonato di sodio di contrastare il cattivo odore è noto (provate a metterne un bicchiere aperto in frigo per assorbire i cattivi odori), congiunto alle azioni  stimolante, antibatterico, che dà sensazione di freschezzadrenante e antistress dell’olio di rosmarino, il vostro deodorante sarà un ottimo sostituto dei deodoranti in commercio, ma molto più sano.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 12 agosto 2017

    […] consiglio di non applicare sul corpo prodotti contenenti alcool, ma ti utilizzare creme e deodoranti antibatterici, in modo tale da evitare la formazione del cattivo odore. Si trovano in farmacia e io li uso tutto […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *