Eva: il reggiseno contro il cancro al seno

eva

Un reggiseno che diagnostica il cancro al seno: si chiama Eva e l’ha brevettato un diciottenne messicano, dotandolo di 200 biosensori per mappare la superficie del seno e monitorare parametri come i cambiamenti di temperatura, la dimensione e il peso. Dati che vengono controllati da un’app – disponibile per iOS e Android – la quale segnala ogni possibile sospetta variazione, aiutando, ma non sostituendo una diagnosi precoce, che permette un successo di cura prossimo al 100%. In Italia, sono molti i progressi scientifici fatti negli ultimi anni per contrastare la malattia, come la scoperta di una proteina che combatte il tumore mammario, e nuovi metodi preventivi come la mammografia 3D. Julian Rios Cantu, questo il nome del diciottenne, ha pensato al reggiseno per via dell’esperienza vissuta da sua madre, che ha perso entrambi i seni per la malattia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *