La notte di san Lorenzo: stelle e superluna si contendono il cielo

pancione-luna

Non sarà sola, come il sole solitario nel cielo, la luna del 10 agosto 2014. Ma dovrà contendersi la notte di san Lorenzo con le stelle cadenti. La luna egocentrica poteva anche farsi da parte e invece per la seconda volta in questo anno, non soltanto sarà piena, ma anche all’occhio umano più grande del solito. Perché la luna si fa grande? Si trova al perigeo, ossia il punto di massimo avvicinamento del satellite alla Terra. Allora questa domenica, affolliamo spiagge e parchi della città e puntiamo gli occhi al cielo. E se non riusciremo a prendere la luna, riproviamoci l’8 settembre, quando torna l’ultima superluna dell’anno. E venerdì e sabato? Aspettiamo!

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. 13 agosto 2014

    […] fine per le stelle non c’è stato niente da fare, perché la Luna, al calar del sole ancora timida, ha brillato tanto da oscurarle tutte. Eppure sicuramente qualcuna […]

  2. 12 settembre 2014

    […] dei sensi, laboratori per farsi un libro in casa, lezioni di degustazione di vino, corsi per donne, quelle in attesa e le neomamme guidate allo svezzamento naturale, alla donna alle prese con il ciclo mestruale, fino […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *